mutus liber

Mutus Liber Associazione culturale
Edizioni Museodei by Hermatena - Museo Internazionale dei Tarocchi - Bologna Magica - Interculture
Via A. Palmieri 5/1 Riola 40038 Vergato Bo - Italy - Tel. 3349975005

Codice Fiscale 91368630371 - Partita I.V.A. 03386331205

La potenza di un libro eguaglia quella della voce, del suono e quindi della creazione.
Rappresenta la scintilla che ognuno ha dentro sé...
Mutus Liber, il mondo dei libri… un mondo di parole in viaggio…

MUTUS LIBER

FUORICOLLANA
Sguardi extra-ordinari sul mondo...
BOLOGNA SOTTO IL SEGNO DEL GIALLO
Filippo Finardi

Euro 17,50
Formato cm. 14,5x20,5 - Pag. 244
ISBN 978-88-97371-75-5


All'interno di una società colta e raffinata si dipanano intrecci complessi, intorno a omicidi misteriosi.
Un ispettore in pensione scopre, a poco a poco, un mondo di perversioni sorprendenti, di cui sono protagonisti personaggi insospettabili, sullo sfondo di una città, Bologna, che si svela nei suoi angoli più caratteristici, e lentamente si trasforma e decade.
DUE THRILLER PER GLI AMANTI DEL GIALLO E DI BOLOGNA: GIALLO BOLOGNESE e DELITTO SOTTO LE DUE TORRI

Dal libro


Gaspare Cammarota, cinquantadue anni, ispettore in pensione della Polizia di Stato, era titolare, insieme ad un collega, anche egli pensionato, di un'agenzia di investigazioni.
Non avevano mai avuto di meglio che incarichi sulla solvibilità di commercianti, sulla moralità di qualche giovane in odor di matrimonio, sulle molte visite al parrucchiere di qualche signora bène. D'altra parte Bologna non era Chicago, il lavoro non presentava pericoli e il guadagno era discreto.
Quella mattina d'inverno non erano ancora le sette e la città immersa nella notte. Per quattro/cinque mesi l'anno, a Bologna, è notte per sedici ore il giorno, un clima da depressione.
Trillò il telefono mentre Gaspare si radeva nel bagno. Andò a rispondere ancora insaponato. Era l'ispettore-capo della Questura centrale, che gli chiedeva di raggiungerlo in un luogo vicino alla Fiera, un cimitero di automobili demolite.
Quando Gaspare arrivò sul luogo, c'erano molte auto della polizia, molti cronisti in cerca di notizie e qualche passante incuriosito.
Quando si avvicinò all'ingresso del parco e chiese dell'ispettore, un agente glie lo indicò in fondo, vicino alla rete.
C'era una ragazza morta fra i cespugli di un fossato asciutto, che era il confine del grande parco macchine.
Dello stesso autore:
Lungo i sentieri dei bisonti

Torna alla Collana

Lo stato dei tuoi acquisti


           

Edizioni Museodei by Hermatena
Le nostre collane

Simboli, codici ed... altre magie

Museodei by Hermatena

Edizioni del Museo dei Tarocchi

Tarocchi

Guide complete per viaggi magici

Viaggi magici

Libri dedicati al mondo dei Tarocchi

ViadelMattonumero0

Testi rari e non più reperibili

Oro

Credenze medievali e popolari

Artgothique

Quando la cucina diventa... magia!

Divine Credenze

Sguardi extra-ordinari sul mondo...

Fuoricollana

Prospettive alternative ai problemi di oggi

Interculture

Il presente e le sue linee di forza più profonde.

Ripensare il mondo