mutus liber

Mutus Liber Associazione culturale
Edizioni Museodei by Hermatena - Museo Internazionale dei Tarocchi - Bologna Magica - Interculture
Via A. Palmieri 5/1 Riola 40038 Vergato Bo - Italy - Tel. 3349975005

Codice Fiscale 91368630371 - Partita I.V.A. 03386331205

La potenza di un libro eguaglia quella della voce, del suono e quindi della creazione.
Rappresenta la scintilla che ognuno ha dentro sé...
Mutus Liber, il mondo dei libri… un mondo di parole in viaggio…

MUTUS LIBER

 

I NOSTRI AUTORI
(in ordine alfabetico)
Anna Albertano nata a Cuorgnè (Torino) vive a Bologna dove si è laureata in Drammaturgia al Dams. È autrice di romanzi, racconti, sceneggiature e poesie. Collabora a pubblicazioni di letteratura straniera. Ha vinto nel 1988 con un mediometraggio il 2° premio al Festival Internazionale del Cinema di Torino; ha ottenuto premi letterari. Dall’inizio degli anni novanta ha tradotto e presentato su “Linea d’Ombra”, “Rendiconti” e altre riviste, scrittori libanesi, algerini, tunisini, curdi, bosniaci, incontrando tra gli altri il Premio Nobel egiziano Nagib Mahfuz e presentando per la prima volta in Italia l’opera di scrittori come Sélim Nassib, Rabah Belamri, Abdelwahab Meddeb. Sin dalle sue prime opere ha rivolto l’attenzione ad altre culture, con particolare riferimento al Medio Oriente e ai Balcani, senza mai trascurare il teatro nelle sue varie espressioni, e tematiche relative al Piemonte. Ha pubblicato i romanzi Progressivo silenzio (Synergon, 1998), Notre-Tanz (Culture di confine, 2002), La notte di San Giorgio (Giraldi, 2007), Dando il blu (Le Mani, 2009), la pièce teatrale Dialoghi di un mattino di fine millennio (Zeicon Teatro, 2006) e la raccolta di poesie Stagioni promesse (Campanotto Editore, 2013).
Bruno Amoroso collabora al progetto InterCulture sin dalla sua fondazione in Italia con Arrigo Chieregatti. Bruno Amoroso è direttore del Dipartimento di Economia dell’Eurispes, Italia; docente emerito dell’Università di Roskilde in Danimarca, professore presso l’Università Internazionale di Bac Ha ad Hanoi in Vietnam, e presidente del Centro Studi Federico Caffè.
Arnell Ando è la creatrice dei Hero's Journey Tarot, Transformational Tarot e Lucky PAck Tarot. E' co-organizzatrice dei Tarot Art History Tours insieme con il Museo dei Tarocchi, di cui è corrispondente per gli USA.
Mauro Armanino è nato a Chiavari nel 1952. Ha lavorato come metalmeccanico negli anni di piombo a Casarza Ligure dove abita. Ha lasciato la fabbrica e l'impegno di delegato sindacale ed è partito in Costa d'Avorio nel 1976 come volontario. Nel 1979 è entrato nella Società delle Missioni Africane di Genova dove è stato ordinato prete nel 1984. Lo stesso anno è ripartito per la Costa d'Avorio come cappellano dei giovani. É in seguito inviato a Cordoba in Argentina dove ha lavorato per 3 anni soprattutto con i poveri nella periferia della città. Dal 2000 al 2007 ha convissuto la guerra in Liberia. Al ritorno si è inserito nel centro storico di Genova e ha lavorato come volontario nel carcere di Marassi fino al 2011. Anno in cui è partito per il Niger dove si trova attualmente.
Luigi Arnaboldi Arnaboldi ha conseguito la licenza in Teologia biblica presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma e la laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale, interculturalità presso il dipartimento di Scienze sociali dell’Università Ca' Foscari di Venezia. Ha operato a diverso titolo in Asia, specialmente in Giappone e nelle Filippine. Dal 2005 è collaboratore di InterCulture.
Alessandra Atti, biologa e riflessologa, applica al suo approccio tarologico il metodo sciamanico che contraddistingue la tecnica riflessologica di cui è ideatrice. La mitopsicologia da lei usata in Tarocchi e Archetipi agevola in via simbolica il dispiegarsi del Mandala.
Jari Casagrande ha pubblicato varie opere tra cui le odi Poesie da un matrimonio e diversi contributi su Astrologia e Alchimia nell'Arte e Il Sigillo. Coltiva da anni l'amore per il disegno, da cui è nato un mazzo di Tarocchi d'Arte, Daimon Tarot, per il Museo Internazionale dei Tarocchi.
Arrigo Chieregatti è da oltre 30 anni Parroco a Pioppe (Marzabotto) e a Salvaro (Grizzana Morandi), è autore di vari libri a contenuto spirituale, di commento alle Scritture Sacre sia cristiane che di altre religioni, come anche di carattere pedagogico e psicologico. È direttore della rivista Interculture. Ha diretto un progetto della Commissione europea per i ragazzi di strada di Hanoi (Vietnam). Ha insegnato all'Università di Phnom Phen (Cambogia) e come professore a contratto all'Università di Bologna e di Bergamo. Ora è consulente in ambito socio-sanitario e scolastico. Nella scuola dell'infanzia di Pioppe è insegnante di religione applicando il metodo del "dialogo", che gli permette d'essere insegnante di tutti i bambini, anche di religione diversa dalla cristiana.
Franco Coletti vive a Milano, dove è nato 64 anni fa. Insegna, scrive, disegna e dipinge da molti anni, e si è occupato anche di culture orientali e antiche, Buddismo, Zen e Taoismo, religioni animiste e sciamanesimo. Ha stampato diversi mazzi di tarocchi creativi e artistici. Franco Coletti abita con due gatti e migliaia di libri tra Milano e Udine.
Pablo Dávalos economista ecuadoriano, ha conseguito il dottorato presso l'Università di Lovanio e l'Università Méndes France di Grenoble. E' professore ordinario di Economia politica alla Pontificia Università Cattolica dell'Ecuador. E' docente e Visiting professor all'Università Méndes France di Grenoble. E' legato ai movimenti sociali e al movimento indigeno ecuadoriano e latinoamericano. E' coordinatore del Gruppo di Lavoro del CLACSO (Consiglio Latinoamericano di Scienze Sociali) sul tema: Movimenti indigeni in America latina.
Daniela Donati Daniela Donati, dal 1996 studiosa di Astrologia, ha approfondito la ricerca karmica ed evolutiva come aiuto psicologico per affrontare al meglio la vita attraverso la conoscenza di se stessi. Ha intrapreso, inoltre, un percorso di ricerca sulle simbologie dei Tarocchi e della Numerologia.
Organizza corsi, seminari, conferenze ed eventi su queste materie, come ad esempio cicli di convegni legati alla simbologia, mitologia e psicologia astrologica come strumenti di lavoro a livello interiore e dono di armonia ed equilibrio psicofisico. Vive e opera a Faenza (Ra).
Cristina Dorsini è nata a Milano dove vive e lavora. Storica dell'arte e art director delle Edizioni Il Meneghello. Numerosi sono i suoi articoli su riviste italiane e internazionali.
Frank Ovuonmen Edosa è nato a Uromi, provincia di Ishan nello stato di Edo in Nigeria. Ha conseguito la laurea in commercio nell'Università di Uyo in Nigeria. Ha lavorato per qualche tempo con Airbond International a Lagos in Nigeria. La sua ricerca per un futuro migliore lo ha spinto alla migrazione in Italia. Come altri migranti 'irregolari' ha violato la legge. Durante la detenzione ha avuto modo di accrescere il senso della giustizia e della pace interiore. Gradualmente è affiorata la convinzione che qualcosa in lui stava cambiando. Durante la pena ha lavorato con l’associazione N.K.Fit For Life di Genova. Ha anche collaborato con la biblioteca della società della missioni africane della stessa città. Attualmente lavora con la cooperativa La tenda.
Gustavo Esteva è un attivista sociale e un intellettuale de-professionalizzato e uomo d'azione. Ha fondato e/o collaborato con numerose organizzazioni e reti messicane, latinoamericane e internazionali. Autore di oltre di 30 libri. In Italia sono stati pubblicati: Elogio dello Zapatismo (Fondazione Neno Zanchetta/Lucca Libri, 2005), La Comune di Oaxaca. Cronaca di un movimento annunziato (Carta/Fondazione Neno Zanchetta, 2008), Antistasis. L’insurrezione in corso (Asterios, 2012), Senza insegnanti. Descolarizzare il mondo (Asterios, 2013).
Federica Farini è nata a Milano nel 1977. Laureata in Scienze dell'Educazione, è pubblicista, scrittrice, p.r., speaker, astrologa, relatrice e autrice per numerose realtà web ed editoriali collegate al mondo della cultura, dell'astrologia, della comunicazione e del pet. Dall'anno 2010 Federica Farini è redattrice per Reality Magazine, rivista di informazione del gruppo Centro Toscano Edizioni. Nel 2007 il magazine ha ricevuto il premio speciale per la divulgazione della cultura toscana.
Ernesto Fazioli ha scritto, insieme a Morena Poltronieri, numerosi libri su città italiane ed estere. La ricerca antropologica del simbolo è alla base del suo percorso, diventando tema di conferenze, itinerari e viaggi nei luoghi trattati. Dai numerosi progetti e mostre dedicate a questo tema è nato il Museo Internazionale dei Tarocchi, che ha sede a Riola (Bo).
Filippo Finardi è nato nella prima metà del secolo scorso ed è vissuto principalmente a Bologna. Dopo un’infanzia infelice, come tutte le infanzie, tentò il periplo dell’Africa in Lambretta, ma rimase senza benzina nei pressi dei pozzi petroliferi del Sahara. Fu cuoco ad Algeri, cameriere a Parigi, garzone a Losanna, operaio in una fabbrica di giocattoli a Milano e in una fabbrica di frigoriferi a Stoccarda, apprendista orefice, agente di assicurazioni, piazzista di detersivi, telegrafista, operatore cinematografico. È stato volontario in Tanzanìa quando divenne Stato indipendente, collaborando con le Missioni cattoliche. Ha tirato di boxe per molti anni, rinunciando poi, per carenza di aggressività. Durante la maggior parte della sua vita ha convissuto con Ica, Jamba, Luth, Sigrid, Zara e Vamp, che lo hanno sempre trattato come un cane, loro pari. Laureato in Pedagogia, è autore di numerose pubblicazioni pedagogiche. Inoltre, si è sempre impegnato nella scrittura di racconti per ragazzi, e non solo.
Giovannimparato è un artista e un musicista; cultore dell'impiego del tamburo in ambito professionale, sciamanico e religioso; è specializzato in forme di meditazione musicale attiva sugli archetipi; come ricerca ed ispirazione artistica tende a "sincretizzare"; la matrice mediterraneo-partenopea col patrimonio afro-cubano (di cui da anni insegna ritmi e strumenti); conduce gruppi attraverso la pratica de "la via del tamburo" e il suo profondo signifificato; da tempo condivide i suddetti ambiti con Giovanni Pelosini.
Paola Parenti si occupa da sempre per professione di comunicazione, promozione e marketing culturale, e da sempre per passione di cucina e nutrizione, arcani saperi e conoscenza esoterica.
Giovanni Pelosini è uno studioso originale e creativo: la sua ricerca personale è un percorso spirituale di conoscenza attraverso i Tarocchi, lo Yoga, l'Astrologia e la simbologia esoterica in un connubio di tradizioni occidentali e orientali. Docente, scrittore, conferenziere, autore di saggi, narrativa e testi teatrali, ha pubblicato numerose opere, tra le quali: Magia e Scienza della spirale (1994), I Tarocchi aurei (1997), Il Sentiero dei Tarocchi (2006), Tarocchi della Spirale Mistica (2011).
Lorenzo Pelosini fin dalla tenera età ha interesse per la letteratura e per il cinema, in particolare per la regia. A cinque anni ha dipinto un mazzo di Tarocchi artistici. A otto anni ha esordito nel mondo dello spettacolo. Nel 2009 ha scritto, diretto e interpretato il suo primo corto: L’Ultimo Notturno. Frequentando l’Accademia di Cinema e Televisione Griffith, ha poi diretto i cortometraggi Il cuore rivelatore e You,man. Oggi continua a coltivare le sue passioni: cinema e scrittura. A 14 anni ha scritto questo il suo primo libro sulle problematiche adolescenziali.
Katia Pietrobelli nasce a Roma, attrice di cinema, televisione e teatro.
Direttrice artistica di progetti d’avanguardia teatrale e socio-educativi. Ideatrice, fondatrice e insegnante di Theatrenergy: studio di tecniche miste recitative e psicofisiche, legate al benessere, ai fini di una consapevolezza e crescita personale.
Potete contattare l’autrice sul sito: www.theatrenergy.com
Morena Poltronieri ha scritto, insieme a Ernesto FAzioli, numerosi libri su città Italiane ed estere.La ricerca antropologica del simbolo è alla base del suo percorso, diventando tema di conferenze, itinerari e viaggi nei luoghi trattati. Dai numerosi progetti e mostre dedicate a questo tema è nato il Museo Internazionale dei Tarocchi, che ha sede a Riola (Bo).
Proyecto Andino de Tecnologias Campesinas Il Pratec è nato a Cuzco, Perù, nel novembre 1986. Fu fondato da Grimaldo Rengifo Vasquez, Eduardo Grillo, François Greslou e Marcela Velasquez, a partire dalla constatazione dell'oblio e della negazione di cui sono oggetto l'agricoltura e la cultura andina, che invece sono ancora al centro della vita della maggioranza della popolazione peruviana. Il PRATEC, fin dalle sue origini, si è dedicato a riscattare la sabiduria andino-amazzonica, a salvaguardare la biodiversità e a formare tecnici, insegnanti e professionisti, accompagnando e sostenendo non solo a livelo tecnico il movimento contadino della regione andina di Ecuador, Perù e Bolivia verso la decolonizzazione e il recupero della propria autonomia.
Simonluca Renda è nato a Bologna il 6 Dicembre del 1984. Dottore in Scienze storiche, ha collaborato per diversi anni ad alcuni libri di ricerca sulla storia della sua città, ed ha esordito come autore nel 2012 con il volume Satiro, demone, folletto; i mille volti dell’Incubo. Cura per Hermatena la collana Artgothique.
Jean Robert architetto nato in Svizzera, residente in Messico dal 1972, dove insegna alla facoltà di architettura di Cuernavaca, storico delle tecniche architettoniche, esperto nella costruzione di toilettes a secco ecologiche, è stato amico e collaboratore di Ivan Illich, del cui pensiero è uno dei più profondi conoscitori e divulgatori. Autore di molti libri.
Simonetta Secchi, tarologa e ricercatrice, sintetizza la propria pluriennale esperienza nella creazione del sistema di Tarocchi e Archetipi, strettamente collegato al metodo R.E.V. (Risonanza Energetica Vettoriale), da lei ideato e applicato con successo nei percorsi di evoluzione personale.
Laura Soldati, classe 1949. Riminese di origine, vive a Bologna; per 40 anni tutte le sue energie mentali e fisiche sono state mobilitate da lavoro e famiglia e non ha mai avuto tempo per me. Da qualche anno si diverte a scrivere poesie in rima, a dipingere, a fotografare, a creare oggetti con le mani, a fare volontariato e... a tenere a bada un fastidioso compagno conosciuto col nome di Parkinson, che l'ha costretta a ridisegnare il suo stile di vita e a cogliere l’opportunità per viverla come avrebbe sempre voluto.
Raúl Zibechi, scrittore e giornalista uruguayano, è redattore del settimanale uruguayano Brecha. I suoi articoli vengono pubblicati su diversi giornali cartacei e siti web di vari paesi.
È autore di molti libri. In Italia sono stati pubblicati: Il paradosso zapatista. La guerriglia antimilitarista nel Chiapas, Eleuthera; Genealogia della rivolta. Argentina. La società in movimento, Luca Sossella Editore; Zapatisti e Sem Terra, Zero in condotta; Disperdere il potere. Le comunità aymara oltre lo Stato boliviano, Carta; Territori in resistenza. Periferie urbane in America Latina, Nova Delphi.

Lo stato dei tuoi acquisti


           

Edizioni Museodei by Hermatena
Le nostre collane

Simboli, codici ed... altre magie

Museodei by Hermatena

Edizioni del Museo dei Tarocchi

Tarocchi

Guide complete per viaggi magici

Viaggi magici

Libri dedicati al mondo dei Tarocchi

ViadelMattonumero0

Testi rari e non più reperibili

Oro

Credenze medievali e popolari

Artgothique

Quando la cucina diventa... magia!

Divine Credenze

Sguardi extra-ordinari sul mondo...

Fuoricollana

Prospettive alternative ai problemi di oggi

Interculture

Il presente e le sue linee di forza più profonde.

Ripensare il mondo